Tu Sei Quì Home / RISPOSTE ALLE DOMANDE FREQUENTI SULLA DEPURAZIONE ACQUA

RISPOSTE ALLE DOMANDE FREQUENTI SULLA DEPURAZIONE ACQUA

Perchè depurare l'acqua?

Non abbiamo alternative : l'ambiente è sempre più inquinato, le bottiglie in plastica nei supermercati son spesso piazzate sotto al sole e l'acquedotto fa quel che può, potabilizzando un'acqua che però è ben lontana dall'essere buona e gradevole al gusto.


L'acqua prodotta da un depuratore ad osmosi inversa è troppo povera di sali?

Assolutamente no, anzi, la presenza dei sali viene addirittura decisa e regolata dal cliente stesso tramite una valvola apposita, presente negli impianti per legge.


Qual'è la differenza tra acqua depurata e acqua distillata?

L'acqua distillata è una sorta di acqua morta, alla quale viene tolto tutto. L'acqua depurata / osmotizzata invece è un'acqua alleggerita dai vari inquinanti che tutti conosciamo (calcare, cloro, metalli delle tubature ecc) ma che conserva sia i sali minerali che tutte le proprietà organolettiche.


Gli Impianti ad Osmosi Inversa di Soluzione Acqua sono efficaci contro l'arsenico?

Assolutamente si : l'arsenico pericoloso è quello chiamato "trivalente", che a contatto col cloro messo in acquedotto diventa ossidato e può quindi causare danni alla salute, cucinandolo ogni giorno per anni (ricordiamo che la bollitura risolve solo germi e batteri, mentre il cloro rimane nel cibo che poi ogni giorno ingeriamo).
Tramite l'osmosi inversa invece, questa presenza di cloro viene immediatamente ripulita"
Qual'è la diferenza tra un depuratore ad osmosi inversa e uno ionizzatore?

Lo ionizzatore non si occupa di pulire l'acqua, si limita soltanto a togliere un pò di calcare / cloro e ad invertire la polarità dell'acqua, facendola diventare meno acida e piu' basica. Segnalo inoltre che ultimamente l'AGCOM ha multato per 60,000.00 euro un'azienda che li vendeva tramite pratiche commerciali scorrette e truffa, andate sul sito AGCOM (o qui sul nostro, nella sezione "news") per verificare voi stessi che il prodotto presenta molte ombre e pochissime luci.
 L'osmosi inversa invece si concentra unicamente sulla pulizia, lasciando intatti i sali minerali ma rimuovendo TUTTI i vari inquinanti che già abbiamo citato prima, non solo calcare e cloro

Come mai su internet si trovano depuratori ad osmosi inversa a poche centinaia di euro?

Come in ogni settore merceologico, esistono prodotti di prima o ultima fascia, prodotti di alta qualità e prodotti di bassa qualità. Anche noi possiamo avere in dote depuratori a poche centinaia di euro, ma preferiamo non commercializzarli perché sarebbero talmente scarsi da sporcare l'immagine della ns azienda aperta da ben 12 anni.


Ma non è meglio bere acqua in bottiglia?

L'acqua in bottiglia presenta molte problematiche oggettive : scomodità, costi sempre più alti, ingombro, cattiva gestione di chi le trasporta o conserva (spesso lasciate sotto al sole), plastica proveniente dal petrolio, trattamenti chimici sterilizzanti per farla durare anni ed anni, controlli per legge molto più rari rispetto all'acqua di acquedotto, .. Potrei andare avanti per molto, ma preferisco invitare tutti ad una semplice domanda : non si fa prima a dotarsi di un impianto che ce la pulisce a casa nostra?


Si può bere acqua addolcita?

L'acqua addolcita è acqua potabile, ma noi sconsigliamo di berla in quanto molto carica di sale. Per chi possiede un addolcitore, è sempre vivamente consigliato un impianto ad osmosi al proprio rubinetto o quanto meno un impianto di microfiltrazione.


Un depuratore ad osmosi inversa conviene economicamente rispetto alle bottiglie d'acqua?

Assolutamente si : è calcolato che comprando bottiglie le famiglie in un anno spendono mediamente dai 200 ai 400 euro, spesa che sosterranno tutti gli anni per sempre. Noi invece in fase di consulenza analizziamo l'acqua e quantifichiamo al cliente un costo di assistenza che 9 volte su 10 è inferiore, quindi oltre al doppio vantaggio salute / comodità vi è anche un importantissimo vantaggio economico.

Si puo' fare anche acqua fredda e frizzante?

Si

 

Se cambio casa, si puo' traslocare?

Si

 

 

È obbligatorio bucare il piano lavandino?

No, esistono soluzioni alternative che il consulente illustra durante l'appuntamento.

 

Esistono impianti anche per bar e ristoranti?

Si

 

Come faccio ad esser sicuro che l'impianto mi eroga acqua davvero pulita?

Il tecnico che installa effettua da subito le contro analisi, di modo tale che il cliente possa verificare con i propri occhi. Idem il consulente, che torna nelle 2 settimane successive a proprie spese per una ulteriore contro analisi.

 

Il vostro prezzo cambia nel tempo a seconda di iva inflazione ed aumenti vari?

Assolutamente no, durante la consulenza forniamo un costo che rimane bloccato negli anni, senza alcun aumento ma soprattutto messo per iscritto.

Richiedi Informazioni